Centrifugati drenanti fai da te: ricette facili e veloci per eliminare i liquidi in eccesso

Per drenare l'organismo ed eliminare la ritenzione idrica bere un centrifugato drenante fatto in casa potrebbe essere molto utile. Scopri i benefici dei centrifugati drenanti, le controindicazioni e gli effetti collaterali, quale frutta e verdura utilizzare e le più efficaci ricette per preparare in casa un centrifugato drenante fai da te.

0
76
Centrifugati drenanti fai da te: ricette facili e veloci per eliminare i liquidi in eccesso. Per drenare l'organismo ed eliminare la ritenzione idrica bere un centrifugato drenante fatto in casa potrebbe essere molto utile. Scopri i benefici dei centrifugati drenanti, le controindicazioni e gli effetti collaterali, quale frutta e verdura utilizzare e le più efficaci ricette per preparare in casa un centrifugato drenante fai da te.

Centrifugati drenanti fai da te, una delle conclamate armi per combattere la ritenzione idrica ed eliminare i liquidi in eccesso. A chi più o a chi meno capita di soffrirne e le cause possono essere varie. Pensiamo al ciclo mestruale, è molto facile in quei giorni soffrire di ritenzione idrica e dunque un centrifugato drenante fatto in casa è quel che ci vuole.

In questo approfondimento vedremo i benefici, come fare i centrifugati drenanti, le ricette ed i consigli per eliminare la ritenzione idrica.

Centrifugati drenanti fai da te: i fondamentali

E’ possibile che incontriate persone che vi dicano che con un centrifugato la mattina hanno risolto tutti i loro problemi. Scordatevelo.

I centrifugati sono da abbinarsi a movimento ed alimentazione sana, diversamente l’effetto è zero.

Quindi vediamo i fondamentali:

  • Nuoto, molto consigliato ed una camminata veloce.
  • Bagni in acqua salata, aiutano tantissimo a sgonfiare.
  • Bere due litri di acqua al giorno.
  • Bere le tisane drenanti e i centrifugati drenanti.
  • Niente sale.
  • Scordarsi i cibi in busta, precotti etc etc.
  • No a fumo ed alcolici.

Solitamente sono le gambe a farne le spese che essendo gonfie risultano stanche e pesanti. Ricordatevi a fine giornata di tenerle in alto per 20 minuti per favorire il ritorno venoso, e contro la stanchezza un bel gel freddo o acqua fredda.

Quando si è gonfi è anche importante controllare la pressione e scegliere magari di fare un giorno di dieta liquida, non di più.

Centrifugati drenanti fai da te: come farli e quando berli?

I centrifugati per drenare i liquidi vanno bevuti la mattina a digiuno, così hanno un effetto immediato. Durante il giorno si consiglia una tisana drenante.

Per fare un centrifugato drenante occorrono: una centrifuga, frutta e verdura. Stop.

Quindi assicuriamoci che sia frutta e verdura bio, non surgelata/importata/ammaccata o avvizzita.

A questo punto i frutti si sbucciano, le verdure si lavano e si tolgono le parti esterne. Si taglia il tutto a tocchetti e si centrifuga. Il succo si beve subito.

Le combo ideali sono: ananas e cetriolo, ananas e zenzero, mango e ananas, sedano e lattuga, anguria e lattuga, anguria e ananas. Vedremo tutto ciò nelle ricette.

Centrifugati drenanti: i benefici per la salute

Ecco quali sono i benefici:

  • Stimolare la diuresi.
  • Combattere la ritenzione idrica.
  • Si depurano i reni.
  • Aiutano a perdere peso.

Centrifugati drenanti: ricette facili e veloci

Ed ora vediamo alcune ricette di centrifugati drenanti fai da te.

1. Centrifugato di ananas e cetriolo

Ingredienti: mezzo ananas, due cetrioli.

Mondare gli ingredienti. Centrifugare e bere. Bere a digiuno di prima mattina, ideale per drenare i liquidi, stimolare la diuresi ed inoltre combatte la cellulite

2. Cetriolo e lattuga

Ingredienti: 2 cetrioli ed un cespo di lattuga.

Pelare i cetrioli e lavare la lattuga, centrifugare e bere. Stimola la diuresi e purifica i reni.

3. Mango e ananas

Ingredienti: mezzo ananas ed un mango.

Togliere la buccia dell’ananas, quindi del mango e levare il nocciolo. Centrifugare e bere. Gustoso, ricco di vitamina C, rinfrescante e drenante.

4. Centrifugato drenante di cetriolo e finocchio

Ingredienti: un finocchio e due cetrioli.

Mondare i cetrioli e togliere le foglie più dure del finocchio. Centrifugare e bere. Stimola la diuresi e la digestione, bene da bere anche di pomeriggio.

5. Ananas e ciliege

Ingredienti: una tazza di ciliegie e mezzo ananas.

Togliere la scorza dell’ananas, lavare le ciliegie, togliere i peduncoli e metterli da parte. Centrifugare i frutti. Con i peduncoli conservati fare una tisana drenante per il pomeriggio.

6. Centrifugato drenante di sedano e cetriolo

Ingredienti: 3 gambi di sedano e 2 cetrioli.

Mondare i cetrioli e lavare il sedano. Centrifugare e bere. Ottimo per controllare la glicemia, drenare e come spezzafame.

7. Cardo e cetrioli

Ingredienti: 1 costa di cardo crudo e 2 cetrioli.

Pulire e centrifugare. Ottimo per la diuresi, purificare il sangue e per agevolare la funzione renale.

8. Centrifugato drenante di ananas e carote

occorrente: mezzo ananas e due carote.

Mondare l’ananas e le carote, centrifugare e bere. Drenante, depurativo e ricco di vitamine.

9. Ananas e pesche

Ingredienti: mezzo ananas fresco e 2 pesche mature.

Pulire l’ananas privandolo della buccia e pulire anche le pesche. Centrifugare e bere. Energetico e diuretico.

10. Centrifugato di cetriolo e asparagi

Ingredienti:2 cetrioli, un mazzetto di asparagi.

Mondare i cetrioli e gli asparagi. Centrifugare e bere. Depurativo e spezzafame.

11. Centrifugato drenante fai da te di mela e anguria

Ingredienti: 2 mele verdi e mezza anguria baby.

Togliere la scorza dell’anguria e lavare le mele. Centrifugare e bere. Depurativo, drenante ed alleato dello stomaco. Da non bere tutti i giorni poiché abbastanza calorico.

12. Mela ed ananas

Ingredienti: mezzo ananas e due mele.

Pulire l’ananas, lavare le mele, centrifugare e bere. Drenante, antifatica ed anticellulite.

13. Centrifugato di mele e melagrana

Ingredienti: 2 mele e due melagrane.

Sgranare le melagrane e lavare le mele. Centrifugare e bere. Aiuta a combattere la ritenzione idrica ed è antiage.

14. Melagrana ed anguria

Ingredienti: mezza anguria baby, due melagrane.

Togliere la scorza dall’anguria e sgranare le melagrane, centrifugare e bere. Purifica la pelle, migliora la diuresi e rallenta l’invecchiamento.

15. Anguria e melone

Ingredienti: mezza anguria baby e mezzo melone.

Sbucciare i frutti e centrifugare. Si tratta di una bevanda diuretica consigliata per la cellulite.

16. Mele e fragole

Ingredienti: 2 mele, una tazza di fragole fresche.

Lavare le fragole, mondare le mele e tagliarle a pezzi. Centrifugare e bere. Centrifugato drenante e ricco di vitamina C, evitare se si è allergici al polline causa picco di istamina.

17. Mela e lattuga

Ingredienti: 2 mele, un cespo di lattuga.

Lavare bene la lattuga e pulire le mele, tagliare tutto a pezzi e centrifugare. Aiuta il corpo a sgonfiarsi.

18. Centrifugato drenante di mele e cetrioli

Ingredienti: 2 mele verdi, 2 cetrioli.

Mondare le mele ed i cetrioli, tagliarli e centrifugare. Diuretico ed alleato di stomaco ed intestino.

19. Anguria e fragole

Ingredienti: un quarto di anguria, una tazza di fragole fresche.

Sbucciare l’anguria e tagliarla a tocchetti, lavare le fragole e centrifugare il tutto. Drenante ed ottimo per la bellezza della pelle.

20. Centrifugato drenante di anguria e pere

Ingredienti: mezza anguria baby e due pere.

Pulire i frutti e centrifugarli. Ideale per contrastare l’intestino pigro ed il ristagno dei liquidi.

Qual è il vostro centrifugato drenante preferito?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here