Pulizia del viso fai da te: ecco come fare passo per passo

0
138
Pulizia del viso fai da te: scopri come fare la pulizia del viso in casa utilizzando prodotti naturali ed i nostri consigli di bellezza per avere la pelle del viso sempre bella e perfetta.

Per avere una pelle sempre giovane e bella, una buona pulizia del viso fai da te è il segreto numero uno! Una detersione quotidiana infatti, per quanto importante non basta.

Smog e impurità sono le prime cause di una pelle spenta; tutti i giorni si accumulano sulla nostra pelle del viso strati di cellule morte e residui di make up che finiscono con indebolire la nostra pelle conferendole un aspetto poco curato. Per ridonare bellezza, luminosità e lucentezza al proprio volto, è dunque necessario effettuare periodicamente una pulizia del viso più profonda quanto efficace.

Pulizia del viso fai da te: ecco come farla in casa in poche semplici mosse

Pulizia del viso casalinga, ecco i passi e i consigli su come fare la pulizia del viso in casa e naturale senza andare dall'estetista.

1. STRUCCARE IL VISO

Per iniziare la pulizia del viso fai da te è importante liberare la pelle da ogni residuo di trucco, per cui, struccatevi con cura con del latte detergente, acqua micellare o se preferite con struccanti bifasici.

2. DILATARE I PORI

Il secondo passo nella pulizia del viso fatta in casa è dilatare i pori. Basta far bollire dell’acqua e utilizzarne i vapori ad una distanza di circa quaranta centimetri, coprite la testa con un asciugamano, e restate in questa posizione per circa 5-10 minuti. Per rendere l’operazione più efficace e potente, potete aggiungere all’acqua calda degli oli essenziali o 1-2 bustine di camomilla setacciata.

3. SCRUB VISO

Utilissimo per esfoliare la pelle ed eliminare le cellule morte, l’applicazione dello scrub è un’operazione basilare nella pulizia e nella cura della nostra pelle; farlo in casa è davvero semplice ed economico, occorrono pochissimi ingredienti facilmente reperibili, ed esistono inoltre varie ricette; gli ingredienti immancabili per prepararne uno in casa sono:

  • Bicarbonato di sodio o zucchero di canna: la funzione abrasiva dei granuli è fondamentale;
  • Olio d’oliva, miele , crema idratante per l’azione emolliente e lenitiva;
  • Succo di limone, ottimo rimedio contro la pelle grassa e l’acne.

Per uno scrub viso, è meglio utilizzare lo zucchero di canna ed il miele in quanto la pelle del viso è molto più delicata e soggetta ad arrossamenti.

Se si ha una pelle tendenzialmente secca l’amalgama ideale è composta da zucchero di canna mescolato ad una buona dose di crema nutriente, con l’aggiunta dell’olio d’oliva; se invece avete una pelle grassa, olio di mandorle e zucchero di canna, con del succo di limone e della mela grattugiata sono decisamente ottimi!

Altrettanto efficaci sono gli scrub a base di caffè, utilissimi non solo per il viso ma anche per tutto il corpo.

Preparato lo scrub più adatto alla vostra pelle, procedete ad applicarlo, esercitando una leggera pressione con i polpastrelli delle dita compiendo dei movimenti circolari su tutto il volto, senza però avvicinarvi troppo al contorno occhi. Lasciate agire per alcuni minuti e poi risciacquate.

Per rendere splendida la pelle del nostro volto insomma, non esiste di meglio! Inoltre, grazie allo scrub, non solo aiuteremo l’epidermide a rigenerarsi ma elimineremo quel grigiore tipico della pelle spenta!

4. MASCHERA VISO PURIFICANTE

Le maschere per il viso costituiscono un passo importante per la purificazione della pelle. Aiutano a rafforzare le cellule, stimolano il collagene, la proteggono dai radicali liberi e prevengono la comparsa degli odiosi punti neri!

Potete scegliere di farne una a base di yogurt e frutti di bosco, oppure a base di fiori, entrambe si adattano benissimo a tutti i tipi di pelle. Se avete invece esigenze particolari, ecco per voi alcuni esempi più specifici:

  • MASCHERA ALL’AVOCADO: ottima per chi ha la pelle secca, poiché contiene oli che aiutano a mantenere la pelle idratata e morbida oltre a proteggerla da elementi nocivi. Per prepararla basta schiacciare in una ciotola la polpa di un avocado e potete scegliere di aggiungere un cucchiaino di miele, in caso di pelle secca, o il succo di mezzo limone, se la vostra pelle è grassa;
  • MASCHERA ALL’ARGILLA BIANCA: perfetta per una pulizia del viso profonda, contribuisce a rimuovere il sebo in eccesso, nutre efficacemente la pelle, purifica ed elimina lo sporco. Per prepararla dovete amalgamare 3 cucchiai di argilla bianca, 1 cucchiaio di gel d’aloe, 2 cucchiai di acqua di rose e due gocce di tea tree oil, acqua qb. Al pari di altre argille non deve venire a contatto con il metallo, quindi preparate la maschera per il viso in una ciotola di vetro ed utilizzate un cucchiaio di legno.

Dopo aver scelto la maschera che fa per voi, la applicate con cura (valgono le stesse regole dello scrub) lasciate agire per 15-20 minuti ed una volta asciugata, la risciacquate con abbondante acqua tiepida.

5. TONICO VISO

Arrivate a questo punto, la vostra pelle del viso sarà decisamente luminosa, libera da ogni imperfezione e pronta per essere tonificata. Uno dei prodotti migliori è l’acqua di rose; non solo è delicata e profumata, ma ha anche un’azione astringente. Il tonico viso è inoltre ottimo per normalizzare la pelle e i pori, applicatelo su tutto il viso con un dischetto di cotone.

6. CONTORNO OCCHI

Essendo questa una zona particolarmente delicata, è bene utilizzare prodotti creati ad hoc e non gli stessi che usiamo solitamente per il viso. Un ottimo rimedio è costituito dall’impiego di un olio vegetale naturale, come ad esempio l’olio di jojoba o l’olio di Argan.

Se invece volete trattare la zona in modo ancora più mirato ed efficace, vi presentiamo una ricetta facile e veloce per preparare una maschera contorno occhi e dare vera luce al vostro contorno occhi; vi occorrono:

  • 10g di burro di Karité;
  • 5g di cera d’api;
  • 5 gocce di olio di mandorle;
  • 10 gocce di olio di Rosa Mosqueta;
  • 5 gocce di olio di oliva;
  • 5 gocce di estratto di camomilla.

Sciogliete la cera a bagnomaria; una volta sciolta integrate l’olio d’oliva insieme al burro di Karité; a questo punto aggiungete gli oli di mandorle e di rosa, e successivamente l’estratto di camomilla o di calendula. Mescolate il tutto energicamente con una frusta fino ad ottenere un composto piuttosto omogeneo … e il gioco è fatto!

Ripulite il viso da maschera idratante, purificante e nutriente utilizzando un panno di microfibra o di mussola; delicati e gentili sulla pelle, sono assolutamente indicati per una detersione priva di irritazioni.

7. SIERO VISO (Facoltativo)

Sul viso ancora umido, applicate un siero per il viso picchiettandolo con i polpastrelli delle dita su tutto il volto. Il siero, a differenza di quanto si possa pensare, si usa ad ogni età, ed è bene sceglierne uno specifico per il proprio tipo di pelle. Infatti, il suo impiego aiuta a rinforzare i benefici della crema e di qualsiasi altro trattamento. Per avere risultati davvero efficaci ed ottimali, il siero va applicato con costanza: mattina e sera; non serve abbondare col prodotto, ne bastano poche gocce da far assorbire. Ci sono in commercio anche sieri che sono delle basi ottimali per il trucco, perché levigano la pelle donandole un aspetto sano e luminoso.

Ad ogni modo, i sieri principali sono quattro :

  • idratanti
  • antirughe
  • antiossidanti
  • effetto lifting

Insomma, basta saper scegliere: ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le esigenze.

9. CREMA PER IL VISO

Ed eccoci finalmente giunti all’ultimo step di questa guida per la pulizia del viso fai da te: la crema per il viso. Quella che preferite, ovviamente, sempre conforme alla vostra tipologia di pelle e alla vostra età.

Spesso, infatti, dimentichiamo che ad ogni età corrisponde una crema più indicata:

  • 20 ANNI: Gli idratanti sono senza dubbio i prodotti più indicati;
  • 30 ANNI (e dintorni): i primi segni del tempo iniziano a farsi leggermente più evidenti, per cui l’ideale è usare creme che contengono vitamine e sostanze con agenti antiossidanti (ottime per contrastare le prime rughe);
  • A PARTIRE DAI 40 ANNI: L’alterazione del collagene e la riduzione di acido Jaluronico rendono la pelle più opaca ed anche meno elastica e soda. Le creme di ultima generazione sono in grado di stimolare la produzione di questi elementi, ripristinando il tono della pelle, donando al viso un aspetto più compatto.

Per concludere, la pulizia del viso fatta in casa è ottima in quanto non utilizza prodotti chimici aggressivi o prodotti contenenti paraffine ed altri petrolati che possono a lungo andare, nuocere alla pelle. Insomma. Un momento di puro benessere!

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here